UNA GIORNATA TIPO DI UN WEB DEVELOPER | INTERVISTA EX STUDENTE JOBSACADEMY

Se stai considerando una carriera nel web development, senza dubbio vorrai sapere come sarà veramente una volta che sarai approdato in questo mondo! Per darti un assaggio di come potrà essere la tua vita, abbiamo chiesto al nostro collega Marco Colombo di parlarci di una sua giornata tipo di lavoro.

Iniziando la sua carriera come perito chimico, Marco Colombo decise di cambiare lavoro e di specializzarsi come web developer. Dopo aver preso il diploma ITS di Web Developer, ha iniziato come junior e ora coordina un team di tre developers.
Oggi, ci racconta la sua routine, le sfide che incontra e cosa lo tiene motivato. Se ti piacerebbe seguire i suoi passi, scopri il corso JAC di Web Development cliccando sul link in fondo all’articolo.


La parola a te, Marco Colombo.

8.45 Solitamente entro in ufficio tra le 8:30 e le 9:00 prima che le attività abbiano inizio. Questo è il momento migliore per stare in pace e in silenzio e mi dà la possibilità di organizzare la giornata con po’ di anticipo. Trascorro circa 45 minuti a setacciare le mie e-mail e i messaggi. Sono una persona senza notifiche sulla casella di posta, quindi gli unici punti evidenziati nella mia casella di posta sono attività aperte su cui devo lavorare o a cui devo rispondere, tutto il resto viene archiviato. Controllo quindi la presenza di errori e segnalazioni di bug per vedere se si sono verificati problemi mentre ero via e assegnerò la priorità alla mia lista di cose da fare di conseguenza.

9:45 È ora di prendere un caffè prima della riunione del nostro team. Ogni mattina ci riuniamo per circa un’ora per discutere i nostri obiettivi settimanali. Parliamo di ciò che abbiamo fatto il giorno prima, di ciò su cui ci concentreremo per il giorno successivo e di eventuali ostacoli che stiamo affrontando attualmente. Questo ci consente di assicurarci di essere sulla buona strada come squadra e di pianificare il resto della settimana.

10.45 Ora inizia il vero lavoro. Con il primo meeting fatto, rimango bloccato nei miei compiti ad alta priorità. Potrebbe trattarsi di un residuo del giorno prima o di un bug urgente che deve essere risolto. In assenza di emergenze, inizio semplicemente la mia lista di cose da fare. Utilizziamo uno strumento di gestione dei progetti chiamato NOW per la pianificazione agile e il monitoraggio del tempo. A questo punto, tendo ad attaccare le mie cuffie e lavoro in modo indipendente con un po’ di musica classica.

Svolgiamo anche la programmazione in coppia, quindi a seconda del compito da svolgere, potrei sedere con uno degli altri sviluppatori in modo da lavorare insieme. Questa è una pratica abbastanza comune nel settore dello sviluppo web e fondamentalmente ci consente di unire le nostre conoscenze e le nostre capacità intellettuali per trovare le soluzioni migliori.

Una volta terminata un’attività, invio il mio codice per la revisione. Lo carico sul server di test e su GitHub con un commento su ciò che ho fatto e perché, eventuali modifiche che ho apportato e istruzioni su come testarlo. Lo contrassegnerò quindi per la revisione in modo che la mia squadra lo veda. Adottiamo una politica in base alla quale tutto il codice deve essere rivisto da almeno un altro membro del team, quindi è a questo che serve questo passaggio. Dopo aver inviato il mio codice per la revisione, interromperò il monitoraggio del tempo.

13:00 Ormai sono piuttosto affamato e pronto per una pausa, quindi usciamo tutti per il pranzo. Tendo ad uscire a pranzo perché penso che sia molto importante uscire dall’ufficio e interrompere per un po’ il flusso di lavoro. Parliamo di politica, filosofia, bitcoin, cardano, e vita familiare davanti agli hamburger prima di tornare in ufficio.

14:00 Dopo pranzo, prendo la mia seconda dose di caffeina prima che inizi il prossimo round di riunioni. Successivamente incontriamo il team di progettazione per la consegna del progetto. Presentano i loro progetti di interfaccia utente, guidandoci attraverso tutto, e noi possiamo porre domande e iniziare a pensare a come potremmo tradurre i loro progetti in codice. L’incontro dura circa un’ora e, una volta terminato, realizziamo una scheda su NOW che riassume questo particolare progetto. Viene quindi aggiunto al nostro arretrato di attività.

15:00 Tornato alla mia scrivania, prendo in mano il prossimo task dalla colonna di pianificazione e avvio il time tracker. Il time tracker ci aiuta a pianificare il nostro tempo in modo più efficiente: otteniamo una buona panoramica di quanto tempo stiamo spendendo su cosa e possiamo fare stime realistiche per i progetti futuri.

17:00 Trascorro l’ultima ora della giornata a sistemare eventuali problemi e prepararmi per domani. Controllo i progetti che ho depositato prima di pranzo per vedere se sono stati esaminati. In caso affermativo, controllerò il feedback e applicherò tutte le modifiche richieste, quindi lo invierò nuovamente per un’ulteriore revisione. Se ho tempo, mi piace concludere la giornata guardando un video tutorial. Al momento, sto imparando a conoscere i test frontend con Jest, un framework di test per JavaScript.

18:00 Verso le sei chiudo il portatile e torno a casa. In genere non faccio gli straordinari a meno che non ci sia qualcosa di veramente urgente da affrontare. Finché ho finito tutto e so cosa farò il giorno dopo, sono pronto a partire in tempo! Riflettendo su una tipica giornata lavorativa, direi che dedico il 50% del mio tempo al lavoro di progetto, il 25% alle riunioni e alla comunicazione generale e il restante 25% a richieste immediate e bug.
La sfida più grande per la mia produttività su base giornaliera sono sicuramente le richieste ad hoc che ricevo da altri gruppi. È importante gestire le aspettative delle altre persone e bilanciare l’atto di rispondere a segnalazioni di errori urgenti e sapere quando chiudersi e concentrarsi sui progetti più grandi.
Finalmente, non sarei efficiente nel mio lavoro se non mi piacesse. Essere appassionati del lavoro che si svolge e della azienda di cui si fa parte ti mantiene motivato giorno dopo giorno: vado al lavoro ogni mattina sapendo che il mio lavoro avrà un impatto diretto e visibile. Posso vedere i miglioramenti e i risultati del mio lavoro, da veramente molte soddisfazioni.

Vuoi intraprendere anche tu questa carriera?

CONDIVIDI SU

Vieni a conoscerci!

OPEN DAY JAC
13 Aprile 2024

Vuoi scoprire tutte le opportunità dell’esperienza in JobsAcademy?
Partecipa ad uno dei nostri Open Day, il modo migliore per scoprire JAC!

Iscriviti all’Open Day